Obblighi di lingua

Obblighi di lingua per i candidati stranieri, comunitari e non comunitari
Tutti gli studenti stranieri, comunitari e non comunitari in possesso di certificazione B1 o superiore sono esonerati dal test di lingua italiana e dal relativo debito formativo. Tutti coloro che non hanno certificazioni comprovanti il loro livello dovranno effettuare un test di valutazione per determinare il percorso formativo per il superamento del debito.
Coloro che non sono in possesso della certificazione devono iscriversi a corsi esterni per conseguire le certificazioni CILS1 (Università per stranieri di Siena) o PLIDA B1 (Società Dante Alighieri sede di Siena).
In questo caso, oltre a dover fare il Test di valutazione per l’individuazione del debito formativo, in attesa dell’ottenimento della certificazione richiesta, dovranno frequentare il corso di Italiano per stranieri inserito nel piano di studi di Siena jazz. Una volta presentata la certificazione potranno richiedere l’esonero dal corso di Italiano per stranieri a valere dal successivo anno accademico.
Il test di lingua italiana sarà sostenuto contestualmente alle prove per l’ammissione, il risultato non pregiudicherà l’esito dell’ammissione.

I candidati si dovranno presentare al test muniti di un documento d’identità valido.

Tutti i documenti per l’ammissione redatti in lingua straniera dovranno essere corredati di traduzione autenticata in lingua italiana.

Sono quindi esonerati dal test di lingua italiana e dal corso di Italiano per stranieri i candidati che sono in possesso di:

  • Diploma di scuola secondaria superiore, per un periodo di studio di cinque o almeno quattro anni conseguito presso le seguenti istituzioni:
    • Scuole italiane all’estero;
    • Scuole Inglesi, Francesi, Spagnole, Svizzere e Tedesche in Italia, presso le quali la lingua di insegnamento sia l’Italiano;
    • Scuola Europea;
    • Scuole della Repubblica di San Marino;
    • Dipartimenti di Italiano presso Scuole straniere;
  • Diploma di lingua e cultura italiana conseguito presso le Università per Stranieri di Perugia e di Siena;
  • I candidati che chiedono l’ammissione ai Corsi accademici di I livello in possesso delle certificazioni di competenza in lingua italiana di livello B1 di seguito elencate:
    • CELI2 (Università per stranieri di Perugia)
    • CILS1 (Università per stranieri di Siena)
    • B1ele.IT (Università Roma Tre)
    • PLIDA B1 (Società Dante Alighieri)

Tali diplomi possono essere ottenuti anche in convenzione con gli Istituti italiani di Cultura all’estero o altri soggetti autorizzati.