Regolamento esame di Ammissione Triennio

Regolamento per l’ammissione ai Corsi Triennali di Diploma accademico di 1° Livello 

 

Il Decreto ministeriale D.M. 10 novembre 2011, n. 193 autorizza Siena Jazz al rilascio di titoli di Alta Formazione Artistica e Musicale (AFAM) per il conseguimento del Diploma Accademico di Primo livello in:

pianoforte jazz, chitarra jazz, contrabbasso jazz, basso elettrico, tromba jazz, trombone jazz, clarinetto jazz, sassofono jazz, batteria e percussioni jazz, canto jazz.

Siena Jazz, in conseguenza del Decreto Ministeriale, attiva anche per l’A. A. 2020-2021 i Corsi triennali di Diploma accademico di alta formazione musicale appositamente denominati: SJU – Siena Jazz University.

Sono corsi che rilasciano titoli aventi valore legale, equiparati alla Laurea Universitaria di Primo Livello e quindi giuridicamente spendibili nello stesso modo, riconosciuti in Italia e in tutta l’Unione Europea.

 

 

Obiettivi generali 

A Siena Jazz gli studi per il conseguimento del Diploma accademico triennale di primo livello sono incentrati principalmente sulla didattica strumentale intesa come apprendimento di abilità esecutive e/o compositive, di risoluzione di problemi tecnici, di organizzazione e strutturazione del materiale musicale, il tutto finalizzato alla valorizzazione della propria espressione artistica e di una personale elaborazione creativa.

Per questo motivo i corsi SJU intendono valorizzare lo sviluppo delle capacità tecnico-strumentali e le necessarie conoscenze armoniche, compositive e improvvisative, elementi essenziali della formazione professionale e artistica del musicista e dello sviluppo della creatività. Siena Jazz riserva i propri corsi ad un numero ristretto e selezionato di studenti, proponendo un’offerta didattica unica per qualità, organizzazione e servizi.

 

Requisiti per l’ammissione 

L’ammissione ai corsi accademici di primo livello è subordinata al superamento di uno specifico esame.

Possono presentare domanda di accesso ai corsi gli studenti che non siano iscritti ad altri corsi di corrispondente livello. Possono presentarsi all’esame i candidati che siano in possesso di:

  • Possesso di un diploma di scuola media secondaria superiore, oppure

Titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo;

  • Possesso delle conoscenze e abilità teoriche e pratiche descritte nelle prove d’ammissione.

Eventuali debiti formativi attribuiti all’esame d’ammissione dovranno essere assolti nel corso del primo anno.

Per partecipare all’esame di ammissione i candidati devono compilare il modulo di“AMMISSIONI AL TRIENNIO”, disponibile sul sitowww.unijazz.it, unitamente alla copia della ricevuta del pagamento della tassa d’esame di € 100,00.

Non è possibile frequentare contemporaneamente un altro triennio di 1° livello all’interno delle istituzioni AFAM.

Gli studenti che vogliano frequentare contemporaneamente un corso universitario e un corso accademico presso le istituzioni AFAM accreditate o autorizzate devono seguire le modalità stabilite dal DM 28/09/2011.

Gli interessati possono rivolgersi all’indirizzo: marina.vermiglio@sienajazz.it

 

Procedure da seguire per gli studenti europei ed extra comunitari

 

STUDENTI STRANIERI COMUNITARI OVUNQUE RESIDENTI

Gli studenti comunitari possono completare la domanda di ammissione al pari degli studenti italiani fornendo, ove possibile, il “Diploma Supplement” oppure adeguata documentazione attestante gli studi pregressi, tradotta in italiano dalle relative Rappresentanze Diplomatiche.

 

STUDENTI EXTRACOMUNITARI REGOLARMENTE SOGGIORNANTI IN ITALIA

Rientrano in questa categoria quattro tipologie di studenti:

> STUDENTI EXTRACOMUNITARI CON PERMESSO DI SOGGIORNO ISCRITTI AD ALTRE SCUOLE

possono sottoporre la domanda di ammissione, compilando il relativo modulo attraverso il sistema on-line purché:

1. Dimostrino di essere iscritti, e in regola con il pagamento delle tasse, presso un’Istituzione di pari grado  (Istituti AFAM o Atenei: in quest’ultimo caso il Conservatorio valuterà la coerenza con il corso di studi di provenienza) ed abbiano sostenuto almeno due esami di profitto nell’ultimo anno accademico;

2. Risultino in regola con il permesso di soggiorno.

 

> STUDENTI EXTRACOMUNITARI IN POSSESSO DI UN TITOLO DI STUDIO DI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO ITALIANA

sono equiparati agli studenti della Comunità Europea.

 

> STUDENTI EXTRACOMUNITARI IN ITALIA TITOLARI DI PERMESSO DI SOGGIORNO PER MOTIVI DI LAVORO (subordinato o autonomo), per motivi familiari, di asilo politico, di asilo umanitario o per motivi religiosi

possono sottoporre direttamente la domanda di ammissione, compilando il relativo modulo attraverso il sistema on-line purché la documentazione relativa ai titoli di studio sia stata convalidata dalle competenti Rappresentanze Diplomatiche Italiane all’estero e sia stata rilasciata la prevista dichiarazione di valore in loco, cioè rilasciata dalla Rappresentanza Diplomatica Italiana competente per il territorio ove il titolo è stato acquisito.

 

Questi studenti sono comunque sottoposti alle limitazioni di contingente e devono sostenere il test di conoscenza della lingua italiana prima di accedere alle prove musicali.

 

> STUDENTI EXTRACOMUNITARI RESIDENTI IN UN PAESE DELLA COMUNITÀ EUROPEA IN POSSESSO DI UN TITOLO DI STUDIO UNIVERSITARIO RILASCIATO DA UN’ISTITUZIONE EUROPEA

possono presentare direttamente la domanda allegando ilDiploma Supplement oppure, in alternativa, la dichiarazione di valore rilasciata dalla Rappresentanza Diplomatica Italiana competente per il territorio ove il titolo è stato acquisito.

 

Questi studenti sono comunque sottoposti alle limitazioni di contingente e devono sostenere il test di conoscenza della lingua italiana prima di accedere alle prove musicali.

 

STUDENTI EXTRACOMUNITARI RESIDENTI ALL’ESTERO

Gli studenti non comunitari e residenti all’estero devono attenersi alle seguenti procedure:

1)   Rivolgersi alla più vicina Rappresentanza Diplomatica Italiana. 

Gli studenti extracomunitari NON DEVONO effettuare l’iscrizione on-line, ma devono recarsi alla locale Rappresentanza Diplomatica Italiana per avviare la procedura di pre-iscrizione (si raccomanda di effettuare tutte le procedure in tempo utile per avere la sicurezza di poter fare le ammissioni nelle date indicate). Gli Uffici preposti, provvederanno alla traduzione e alla legalizzazione dei titoli ed al rilascio della prescritta “Dichiarazione di valore” da parte della Rappresentanza Diplomatica Italiana.

2)   Attendere la mail di conferma di Siena Jazz. 

La Segreteria Didattica di Siena Jazz, dopo aver ricevuto la notifica da parte delle Rappresentanze Diplomatiche, invierà a tutti i candidati una mail di conferma entro il 1°luglio contenente le ulteriori informazioni necessarie al completamento della procedura (data degli esami d’ammissione, pagamento delle tasse d’esame, ecc.).

3)   Attendere il rilascio del visto e ritirare tutta la documentazione. 

La Rappresentanza Diplomatica trasmetterà telematicamente i dati dello studente a Siena Jazz (giugno/luglio), rilascerà il visto entro la fine del mese di agosto e riconsegnerà la documentazione allo studente prima della partenza per l’Italia.

4) prima dell’arrivo in Italia, e solo dopo aver ottenuto tutta la documentazione necessaria da parte della Rappresentanza Diplomatica Italiana, lo studente dovrà:

– inviare il modulo di AMMISSIONE relativo al corso interessato, integralmente compilato;

– effettuare il bonifico di € 100,00 tramite Iban su conto intestato a “Siena Jazz – Accademia nazionale del Jazz” presso Chianti Banca IBAN: IT15X0867371880000001002735, BIC/SWIFT: CCRTIT2TCHB,causale: “esame di ammissione”;

Importante

Le ricevute del pagamento devono essere inviate tramite e-mail a:marina.vermiglio@sienajazz.it

5) All’arrivo in Italia: lo studente dovrà:

-Recarsi presso la Segreteria didattica di Siena Jazz per consegnare la documentazione del Consolato;

-Provvedere entro 8 giorni lavorativi dall’ingresso in Italia alla richiesta del permesso di soggiorno da presentare presso la Questura di Siena.

Per informazioni sul permesso di soggiorno, consultare il seguente link:

http://www.poliziadistato.it/articolo/view/225/

 

Test di autovalutazione delle prove teoriche online 

Per aiutare lo studente a comprendere meglio le domande relative ai requisiti teorici richiesti per l’esame d’ammissione, abbiamo predisposto una simulazione delle prove d’esame che è possibile trovare nel sito dei corsi SJU: www.unijazz.it 

Invitiamo a usare questi esempi che saranno utili per preparare lo studente all’esame di ammissione. La tipologia delle domande dell’esame d’ammissione sarà simile a quella proposta negli esempi.

Non è necessario conoscere la corretta risposta di tutte le domande per essere ammessi, meglio lasciare in bianco le risposte che non si conoscono sufficientemente.

 

 

 

ESAME D’AMMISSIONE 

Le prove per l’ammissione al Triennio sono suddivise nei seguenti argomenti:

• PROVE SCRITTE: 

• Argomenti di Teoria musicale ed Armonia. Durata 1h.

• Argomenti di Ear Training. Durata 1h.

Ciascuna delle due prove si svolgerà tramite test progressivi.

 

• PROVE PRATICHE: 

È richiesto di suonare 3 brani individualmente e in gruppo, di cui uno a scelta del candidato e uno a scelta della commissione, su di un elenco di brani esposto nel sito: www.unijazz.itche prevedano una parte improvvisata.

Il terzo brano la commissione lo sceglierà al di fuori dell’elenco; saranno concessi alcuni minuti per esaminarlo. Durata 30’.

 

Letteratura per il superamento dell’Esame d’ammissione al Triennio

 

Elenco brani per i candidati ai Corsi di strumento, fra i quali due verranno scelti dalla Commissione e uno a scelta del candidato:

1)    All of me

2)   Blues F (tema a scelta)

3)   Blues Bb (tema a scelta)

4)    Blue Bossa

5)    My Funny Valentine

6)    Solar

7)   So What

8)   St. Thomas

 

Elenco brani per i candidati al Corso di Canto Jazz

a. Elenco di brani, con esibizione di tema e improvvisazione, fra i quali uno verrà scelto dalla Commissione e uno sarà a scelta del candidato:

1) All The Things You Are

2) There Will Never Be Another You

3) Whisper Not

4) Billie’s Bounce

5) Oleo

6) On Green Dolphin Street

7) Blue Monk

8) What Is This Thing Called Love

9) But Not For Me

10) How High The Moon

 

b. Elenco di “Ballade” fra le quali ne sarà scelta una dalla commissione:

1) Body And Soul

2) Prelude To A kiss

3) How Deep Is The Ocean

4) Misty

5) In A Sentimental Mood

 

 

Ulteriori informazioni sui requisiti e i programmi degli esami d’ammissione al link: 

http://sju.sienajazz.it/esameammissione-triennio/

 

 

Valutazione finale e comunicazione del risultato 

L’attitudine e l’adeguatezza dello studente sono valutate prevalentemente in riferimento alla conoscenza dello strumento.

Al termine delle prove d’ammissione la commissione formerà una graduatoria di merito per ogni strumento, con l’indicazione del punteggio raggiunto.

Sarà pubblicata la graduatoria dei soli idonei, cioè di coloro che avranno ottenuto una valutazione uguale o superiore alla sufficienza (18/30).

Si prega di notare che l’idoneità ottenuta dal candidato non è titolo sufficiente per accedere al corso, in quanto i parametri d’entrata (numero di posti disponibili, organizzazione dell’istituto, ecc.) varieranno per ogni Anno accademico.

Il voto, espresso in trentesimi, è frutto della media ponderata tra un voto attribuito all’insieme delle prove teoriche a cui viene attribuito un peso del 30% sul voto finale ed un voto attribuito all’insieme delle prove pratiche, a cui viene attribuito un peso del 70% sul voto finale. Il voto minimo per procedere alla media è di 15/30 sia nell’insieme delle prove teoriche che in quelle pratiche.

La media finale per ottenere l’idoneità non deve essere inferiore a 18/30.

Entro sabato 5 settembre 2020saranno pubblicate le graduatorie dei risultati nell’albo dell’istituto e sul sito.

Chi, tra gli ammessi, non dovesse provvedere a regolarizzare l’iscrizione entro e non oltre i termini indicati verrà considerato rinunciatario, pertanto la Segreteria procederà allo scorrimento della graduatoria.

 

IMPORTANTE! 

Per tutti gli studenti che hanno superato l’esame di ammissione, il mancato pagamento della prima quota di frequenza nella data stabilita del 15 settembre 2020 comporterà l’immediato annullamento della partecipazione.

Offerta Formativa dei corsi Triennali di Diploma accademico di 1° Livello

Siena Jazz offre 10 corsi di Diploma accademico con oltre 45 docenti italiani:

–      Basso elettrico e Musica d’insieme: Daniele Mencarelli, Franco Fabbrini

–      Contrabbasso Jazz e Musica d’insieme: Silvia Bolognesi, Ferruccio Spinetti

–      Lab. di tecnica e analisi del repertorio per contrabbassisti, Materia a scelta VII: Gabriele Evangelista

–      Chitarra Jazz (1ª cattedra): Francesco Diodati, Roberto Nannetti

–      Chitarra Jazz (2ª cattedra), Musica d’insieme: Domenico Caliri, Andrea Scognamillo

–      Pianoforte Jazz (1ª cattedra), Musica d’insieme: Alessandro Lanzoni, Stefano Onorati

–      Pianoforte Jazz (2ª cattedra), Musica d’insieme: Alfonso Santimone, Simone Graziano

–      Batteria e percussioni (1ª cattedra), Musica d’insieme: Ettore Fioravanti, Enrico Morello

–      Batteria e percussioni (2ª cattedra), Musica d’insieme: Fabrizio Sferra, Alessandro Paternesi

–      Batteria e percussioni (3ª cattedra), Musica d’insieme: Paolo Corsi, Walter Paoli

–      Tromba Jazz e Musica d’insieme: Fulvio Sigurtà, Francesco Fratini

–      Trombone Jazz e Musica d’insieme: Roberto Rossi, Tony Cattano

–      Canto Jazz 1° anno e Musica d’insieme: Romina Capitani, Elisa Mini

–      Canto Jazz 2° e 3° anno: Marta Raviglia, Claudia Pantalone

–      Sassofono jazz (1ª cattedra), Musica d’insieme: Achille Succi, Francesco Bigoni

–      Sassofono jazz (2ª cattedra), Musica d’insieme: Maurizio Giammarco, Stefano Franceschini

–      Clarinetto Jazz e Musica d’insieme: Achille Succi, Mirco Mariottini

–      Musica d’Insieme: Gabriele Evangelista, Davide Boato

–      Ear Training, Teoria della musica e Musica d’insieme: Mariano Di Nunzio

–      Armonia Jazz: Tomaso Lama

–      Tecniche compositive Jazz e Musica d’insieme: Roberto Spadoni

–      Tecniche di scrittura e di arrangiamento per vari tipi di ensemble: Roberto Spadoni

–      Analisi delle forme compositive: Maurizio Giammarco

–      Ritmica della musica contemporanea: Paolo Corsi

–      Tecniche dell’improvvisazione: Alessandro Giachero

–      Pianoforte complementare: Piero Frassi

–      Batteria e percussioni complementari: Stefano Tamborrino

–      Storia del Jazz: Francesco Martinelli

–      Storia e storiografia della musica: Cesare Mancini

–      Informatica Musicale, Videoscrittura mus. ed editoria mus. informatizzata: Senio Corbini

–      Lingua straniera comunitaria (Inglese): Louise Dumbleton

–      Lingua italiana per stranieri: Annalisa Coppolaro

–      Laboratorio d’Orchestra, Materia a scelta I: Roberto Spadoni

–      Tecniche della comunicazione 1° e 2° anno, Materie a scelta II e III: Stefano Jacoviello

–      Pedagogia Musicale e didattica della musica, Materie a scelta IV e V: Fabio Berellini

–      Professione musica, Materia a scelta VI: Docenti vari

–      Seminari, Tirocini, Laboratori, Stage, ecc., Materia a scelta VIII: Docenti vari

 

I numeri 

Il corso si articola in 16 incontri intensivi, ciascuno della durata di 5 giorni, che si terranno ogni 2 settimane, per 8 mesi.

Si segnalano In particolare:

  • 400 ore di lezione per il 1° anno
  • 384 ore di lezione per il 2° e il 3° anno
  • Massimo 40 posti disponibili, per l’accesso al 1° anno,

in base ai risultati conseguiti nell’esame d’ammissione

  • 32 ore di lezioni individuali di strumento
  • 64 ore di lezione di musica d’insieme, con formazioni composte da 4 a 6 studenti in cui ogni docente insegna suonando come leader della formazione
  • 4 Stage con musicisti nazionali e internazionali, denominati “SJU-Stage”,

ciascuno della durata di 3 giorni. La partecipazione a due SJU-Stage è considerata come materia a scelta per gli studenti del 2° e 3° corso.

Gli studenti del 1° corso invece potranno iscriversi ai SJU-Stage solo nel caso in cui non siano disponibili le altre materie a scelta causa sovrapposizione di orari con le materie obbligatorie

  • Concerti ed esibizioni in pubblico di allievi e docenti, previsti a ogni incontro come prime esperienze di avviamento al lavoro.

 

CALENDARIO DEI CORSI TRIENNALI PER L’ANNO ACCADEMICO 2020-2021

INIZIO ISCRIZIONI                        Lunedì 24 Febbraio 2020

TERMINE ISCRIZIONI                   Sabato 29 agosto 2020

ESAMI DI AMMISSIONE            Mercoledì 2, giovedì 3, venerdì 4, settembre 2020

COMUNICAZIONE RISULTATI   Sabato 5 settembre 2020

CONSEGNA PIANI DI STUDIO e Riunione apertura A. A. Lunedì 09 novembre 2020

INIZIO LEZIONI                               Martedì 10 novembre 2020

TERMINE LEZIONI                        Sabato 10 luglio 2021

FREQUENZA LEZIONI 

Le lezioni si svolgeranno con frequenza quindicinale (festività permettendo), per 5 giorni consecutivi, dal martedì (inizio ore 9.00) al sabato (termine ore 18.00).

Ore giornaliere di lezione: da 5 a 8.

 

 

GIORNI DI LEZIONE DEL TRIENNIO

Mesi

 

Lun Mar Mer  Gio Ven Sab Lun Mar Mer  Gio Ven Sab
Novembre 2020 09* 10 11 12 13 14 24 25 26 27 28
Dicembre 8 9 10 11 12
Gennaio 2021 12 13 14 15 16 26 27 28 29 30
Febbraio 09 10 11 12 13 23 24 25 26 27
Marzo

09 10 11 12 13 23 24 25 26 27
Aprile

 

13 14 15 16 17 26*** 27 28 29 30
Maggio

 

11 12 13 14 15 25 26 27 28 29
Maggio/Giugno 31** 1 2 3 4 5 14** 15 16 17 18 19
Giugno 7**           21**  
luglio   6** 6 7 8 9 10            

*Opening Day

** Giorni di recupero per le eventuali assenze dei docenti.

***27 aprile, recupero anticipato delle lezioni di sabato 1° maggio.

 

Sessioni d’esame a. a. 2020 – 2021 

• Esami di profitto 1ª Sessione giugno/luglio 2021

–          Primo appello: sabato 19, domenica 20, lunedì 21, martedì 22 giugno

–          Secondo appello: sabato 10, domenica 11, lunedì 12, martedì 13 luglio

• Esami di profitto 2ª Sessione ottobre/novembre 2021

–          Primo appello: sabato 16, domenica 17, lunedì 18, martedì 19 ottobre

–          Secondo appello: sabato 6, domenica 7, lunedì 8, martedì 9 novembre

• Esami di profitto 3ª Sessione gennaio/febbraio 2022

–          Primo appello: lunedì 17 e martedì 18, sabato 22 e domenica 23 gennaio

–          Secondo appello: lunedì 31 e martedì 1, sabato 5 e domenica 6 febbraio

 

Calendario delle Tesi a. a. 2020 – 2021 

• Esame di Diploma 1ª Sessione – ottobre/novembre 2021

–          Primo appello: martedì 19, sabato 23, domenica 24 ottobre

–          Secondo appello: martedì 2, sabato 6, domenica 7 novembre

• Esame di Diploma 2ª Sessione – febbraio 2022

–          Primo appello: martedì 1, sabato 5, domenica 6 febbraio

–          Secondo appello: martedì 15, sabato 19, domenica 20 febbraio

• Esame di Diploma 3ª Sessione – maggio 2022

–          Primo appello: martedì 3, sabato 7, domenica 8

–          Secondo appello: martedì 17, sabato 21, domenica 22

 

Recupero lezioni per assenza docente: 

I recuperi delle lezioni non svolte nel periodo programmato all’inizio dell’anno, causa indisponibilità del docente o altre motivazioni dell’istituzione, potranno avvenire:

• Nei giorni di lezione dalle ore 9.00 del martedì alle ore 20.00 del sabato, a partire dal mese di maggio

• I lunedì corrispondenti al giorno precedente gli incontri dei mesi di maggio, giugno e luglio

• Eccezionalmente anche in altri periodi proposti dalla Direzione sentito il docente di riferimento.

 

 

COSTI SCADENZEE MODALITÀ DI PAGAMENTO 

Per quanto riguarda la definizione dei costi, delle scadenze e le modalità di pagamento si rimanda all’art. 3 del “Regolamento contribuzione studentesca”

 

 

BORSE DI STUDIO DI SIENA JAZZ

Ogni anno accademico Siena Jazz, grazie all’intervento di Istituzioni ed Enti locali, regionali e nazionali, concede una serie di borse di studio a studenti meritevoli che si siano distinti nell’esame d’ammissione.

Siena Jazz pertanto ogni anno consegnerà fino a 10 Borse di studio teoricamente assegnate una per ciascuno dei seguenti corsi di studio: batteria e percussioni jazz, basso elettrico, canto jazz, chitarra jazz, clarinetto jazz, contrabbasso jazz, pianoforte jazz, saxofono jazz, tromba jazz, trombone jazz.

L’assegnazione riguarderà giovani meritevoli che si siano distinti nell’esame d’ammissione. Le Borse di studio concesse valgono per il solo anno di assegnazione.

Modalità e criteri di assegnazione delle borse di studio per l’anno accademico 2020-2021 è descritta e definita nell’art. 5 del “regolamento contribuzione studentesca”

 

Borse di studio DSU 

L’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana bandisce il concorso per la concessione di Borse di studio per l’anno accademico 2020-2021.

Per coloro che volessero richiedere la Borsa di studio al DSU della Regione Toscana si consiglia di verificare nella pagina web dell’ente la data di scadenza, ricordando che la domanda può essere presentata anche da coloro che a tale data non hanno ancora sostenuto l’esame di ammissione e quindi non sono ancora immatricolati presso di noi. Gli studenti che intendono partecipare al concorso per Borse di studio sono tenuti a compilare l’apposita domanda on line seguendo il percorso indicato nel sito www.dsu.toscana.it

Per chiarimenti sul bando e la richiesta di borse di studio contattare il Servizio Interventi Monetari di Siena all’indirizzo: borse.si@dsu.toscana.it

Tel. 0577 760819 – 871.

 

GLI STUDENTI AMMESSI SARANNO REGOLARMENTE ISCRITTI SOLO DOPO AVER PAGATO LA PRIMA QUOTA DI ISCRIZIONE E LA TASSA REGIONALE, GRAZIE ALLA QUALE POTRANNO ACCEDERE AI SERVIZI DEL DSU 

 

L’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, tramite l’Articolazione Organizzativa di Siena è disponibile all’assegnazione dell’alloggio nelle Residenze Universitarie e all’accesso alle mense universitarie secondo le apposite normative vigenti in merito.

 

UAS – Ufficio Accoglienza Studenti

Siena Jazz ha attivato il servizio UAS – Ufficio Accoglienza Studenti, con finalità di supporto agli studenti nel reperimento di alloggi in alternativa al servizio svolto dal DSU di Siena. A tale scopo Siena Jazz ha sottoscritto alcune Convenzioni con varie strutture ricettive private autorizzate.

L’UAS – ufficio Accoglienza Studenti è contattabile all’indirizzo: luca.nardi@sienajazz.it

IL SERVIZIO ACCOGLIENZA STUDENTI È SVOLTO GRATUITAMENTE

 

 

MODELLO DEL PIANO DI STUDI TRIENNALE

Il Piano di studi triennaledi Siena jazz è precostituito ed è consultabile sia sul sito (http://sju.sienajazz.it/), sia nel fascicolo di presentazione dei corsi.

Non è modificabile, va accettato così com’è, condividendo gli orientamenti maturati da Siena Jazz durante l’esperienza più che quarantennale dei propri corsi.

È un Piano di studi programmato per rispondere ad una precisa impostazione didattica che tenda a prefigurare con precisione le caratteristiche del musicista di musica Jazz del terzo millennio. È stato pensato e realizzato per gli studenti del Triennio in modo da rispondere all’esigenza di liberare le energie creative di un giovane musicista, di formare un artista eclettico, a 360 gradi, senza preconcetti stilistici, in grado di perfezionarsi con disinvoltura nei vari linguaggi, orientandosi fra i diversi stili contemporanei e del passato, fino a scegliere la propria strada.

È comunque riservata allo studente la possibilità di aggiungere al Piano di studi, due materie a scelta individuabili fra una decina di discipline proposte da Siena jazz per ogni anno accademico, materie utili ad ampliare ulteriormente le competenze e le curiosità culturali di un artista.

(Aggiungere lo schema del Piano di studi riportato nel fascicolo dell’istituzione)

 

SERVIZI E ATTREZZATURE 

21 aule a disposizione, insonorizzate e completamente attrezzate con strumentazione musicale, elettronica e informatica.

Le aule sono disponibili anche per lo studio individuale e di gruppo, per cui è stata organizzata la loro apertura tutti i giorni (domenica inclusa) dalle ore 9.00 alle 01.00.

Dotazione strumentale: 

• 18 pianoforti a coda e mezza coda

• 32 tastiere elettroniche a tasti pesati

• 25 batterie complete

• 50 amplificatori per chitarra e basso

• 21 impianti voce per canto

• 21 impianti hi-fi

• 21 lavagne pentagrammate

•   4 proiettori

• 40 Computer Apple

•   4 contrabbassi

•   2 bassi elettrici

•   1 vibrafono

• percussioni brasiliane e africane

 

Viene offerto inoltre:

  • Servizio fotocopie e stampe con card personale
  • Account personale per accesso ai servizi didattici e software musicali
  • Prenotazione a distanza delle aule per studio con accesso tramite badge

magnetico personale

Iscrizione e pagamento esami per studenti fuori corso 

• La quota d’iscrizione degli studenti fuori corso, che abbiano frequentato regolarmente tutte le ore di lezione delle materie previste nel piano di studi per le tre annualità del corso, che abbiano superato le relative valutazioni e debbano sostenere solo la prova finale (tesi), è di € 300,00

• La quota d’iscrizione degli studenti fuori corso che abbiano frequentato regolarmente tutte le ore di lezione delle materie previste nel piano di studi per le tre annualità del corso e che debbano sostenere degli esami, è di € 300,00 per anno, oltre una tassa di € 100,00 per ogni esame da sostenere

• La quota d’iscrizione degli studenti fuori corso, che debbano frequentare le lezioni di una o più Materie teoriche, è di € 600,00 per anno, oltre la tassa d’esame di € 100,00 per ogni esame da sostenere

• La quota d’iscrizione degli studenti fuori corso che debbano frequentare le lezioni di Musica d’insieme e/o Tecniche dell’improvvisazione e/o una o più Materie teoriche, è di € 1.500,00 per anno, oltre una tassa di € 100,00 per ogni esame da sostenere

• La quota d’iscrizione degli studenti fuori corso che debbano frequentare le lezioni di Strumento è di € 2.000,00 per anno, oltre una tassa di € 100,00 per ogni esame da sostenere

• La quota d’iscrizione degli studenti fuori corso che debbano frequentare le lezioni di Strumento e una o più materie tra Musica d’insieme, Tecniche d’improvvisazione e varieMaterie teoriche, è di € 2.600,00.