Presentazione dei Corsi

Corsi di Diploma accademico di I livello

Il Decreto ministeriale D.M.10 novembre 2011, n.193 autorizza Siena Jazz al rilascio di titoli di Alta Formazione Artistica per il conseguimento del Diploma Accademico triennale di primo livello in:

  • pianoforte jazz
  • chitarra jazz
  • contrabbasso jazz
  • basso elettrico
  • tromba jazz
  • trombone jazz
  • clarinetto jazz
  • sassofono jazz
  • batteria e percussioni jazz
  • canto jazz.

Pertanto Siena Jazz, in conseguenza del Decreto Ministeriale, ha attivato a partire dall’a. a. 2012-2013 il Corso triennale di Diploma accademico di alta formazione musicale appositamente denominato: “SJU - Siena Jazz University”

Siena jazz affianca questa nuova sezione didattica per l’alta formazione alla già consolidata sezione ricerca, rappresentata dal “Centro nazionale studi sul jazz – Arrigo Polillo”.

I due settori, strettamente connessi, costituiscono un vero e proprio dipartimento d’eccellenza di livello internazionale per gli studi dell’alta formazione musicale del jazz e delle sue derivazioni contemporanee.

Il diploma accademico triennale di I Livello è incentrato principalmente sulla didattica strumentale intesa come  apprendimento di abilità esecutive e/o compositive, di risoluzione di problemi tecnici, di organizzazione e strutturazione del materiale musicale, il tutto finalizzato alla valorizzazione della propria espressione artistica e di una personale elaborazione creativa. Per questo motivo i corsi SJU intendono valorizzare principalmente lo sviluppo delle capacità tecnico-strumentali, e le necessarie conoscenze armoniche, compositive e improvisative viste come elemento essenziale della formazione professionale e artistica del musicista e dello sviluppo della propria creatività.

Offerta didattica

10 corsi di Diploma accademico autorizzati e attivi

43 docenti italiani: Stefano Battaglia, Fabrizio Puglisi, Stefano Onorati, Alfonso Santimone, Simone Graziano, Daniele Camarda, Franco Fabbrini, Fulvio Sigurtà, David Boato, Giovanni Falzone, Maurizio Giammarco, Achille Succi, Stefano Franceschini, Dan Kinzelman, Roberto Rossi, Tony Cattano, Ettore Fioravanti, Francesco Petreni, Alessandro Paternesi, Fabrizio Sferra, Paolo Corsi, Walter Paoli, Roberto Cecchetto, Roberto Nannetti, Domenico Caliri, Andrea Scognamillo, Diana Torto, Claudia Pantalone, Romina Capitani, Silvia Bolognesi, Ferruccio Spinetti, Roberto Spadoni, Alessandro Giachero, Mariano Di Nunzio, Tomaso Lama, Francesco Martinelli, Cesare Orselli, Stefano Iacoviello, Fabio Berellini, Annalisa Coppolaro, Louise Dumbleton, Senio Corbini, Franco Caroni.

 

Monte ore e durata
  • 400 ore di lezione per anno accademico
  • Il corso si articola in 16 incontri intensivi, ciascuno della durata di quattro giorni, che si terranno ogni 2 settimane, per otto mesi
  • Fino a  posti disponibili, tramite selezione, nell’ esame d’ammissione per l’a. a. 2017-2018
  • 32 ore di lezioni individuali di strumento
  • 64 ore di lezione di musica d’insieme, con formazioni composte da 4 a 6 studenti in cui ogni docente insegna suonandovi come leader della formazione.
  • Stage e laboratori con musicisti nazionali e internazionali. Saranno organizzati alcuni laboratori, denominati “SJU-Stage”, ciascuno della durata di 3 giorni. I SJU-Stage sono completamente gratuiti e riservati esclusivamente agli studenti iscritti ai corsi. L’ammissione preventiva, per gli studenti del 2° e 3° corso, a due SJU-Stage e il loro inserimento nel piano di studi, comporterà l’acquisizione dei relativi crediti formativi.
  • Concerti ed esibizioni in pubblico di allievi e docenti, previsti a ogni incontro, come prime esperienze di avviamento al lavoro organizzate da Siena Jazz per i propri studenti.
  • Gli studenti del 1° corso invece possono partecipare gratuitamente a uno o tutti i SJU-Stage, ma non possono inserirli nel piano di studi e non sono loro riconosciuti crediti formativi.