Soggiorno e visti

Studenti UE:
Il soggiorno al fine di studio in Italia per studenti stranieri facenti parte della Comunità Economica Europea non necessita di alcun permesso di soggiorno, così come per studenti provenienti da nazioni a statuto speciale quali Lichtenstein, Principato di Monaco e Svizzera.

Studenti non-UE:
Per tutti gli studenti che provengono da nazioni non facenti parte della Comunità Europea, la legge italiana richiede che si sia in possesso di un permesso di soggiorno valido ai fini di studio.
Esistono due tipi di visto diverso, uno di durata fino a 90 giorni, e uno di durata superiore ai 90 giorni.

Visto per studio di durata superiore ai 90 giorni:
Se la permanenza ai fini di studio supera i 3 mesi, è necessario richiedere un permesso di soggiorno per studio direttamente presso gli organi italiani preposti a tale fine.
Questo tipo di documento è chiamato “visto di tipo D”, e la procedura per farne richiesta è la seguente:

1. Occorre recarsi in un Ufficio Postale italiano autorizzato per compilare l’apposito modello di visto “D”.
2. Una volta correttamente compilato e consegnato, verrà fissato un appuntamento presso la Questura.
3. L’ufficio di polizia provvederà alla schedatura del richiedente e rilascerà il visto.

Non essendo possibile richiedere tale documento a distanza, i richiedenti dovranno pertanto presentarsi personalmente presso i suddetti uffici preposti una volta giunti in Italia.
In questo senso la Associazione Siena Jazz non può svolgere una funzione di intermediazione, ma provvederà a fornire i richiedenti della documentazione necessaria e comprovante l’effettiva iscrizione ai corsi universitari.

Contatti:
Ufficio Immigrazione di Siena
http://questure.poliziadistato.it/Siena/orari-5-539-1-1.htm
tel. (+39)-(0)577/22.23.92
il numero è attivo nei seguenti giorni con relativi orari:
lunedì – mercoledì – venerdì: ore 10:30/13:00
martedì – giovedì: ore 15:00/17:00

Comune di Siena – Sportello Immigrati
http://www.comune.siena.it/La-Citta/Sociale/SPORTELLO-IMMIGRATI